Un passo avanti e due indietro

10.00

“Un passo avanti e due indietro” è un saggio di Vladimir Lenin, ristampato dalle edizioni Le Frecce per la collana “Internazionale”.

Descrizione

Vladimir Lenin (Simbirsk, 22 aprile 1870 – Gorki Leninskie, 21 gennaio 1924) è stato un politico e rivoluzionario russo, leader della corrente bolscevica all’interno del partito socialdemocratico russo e, dopo la Rivoluzione d’ottobre del 1917, primo ministro dell’Unione Sovietica. Sostenitore del marxismo, elaborò in seno ad esso una propria visione politica, nella quale le idee di Marx venivano diffuse attraverso un’incensante militanza politica a sostegno del proletariato. Tale teoria, che si ritrova nei suoi primi scritti, viene spiegata anche nel saggio “Un passo avanti e due indietro”, ripubblicato nella collana “Internazionale” dalle Edizioni Le Frecce.

Informazioni aggiuntive
Copertina lucida con brossura fresata.
Formato: 15×21 cm.
Pagine: 124, carta usomano opaca con illustrazione interna.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un passo avanti e due indietro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.